Etichette: trattamento con il sole

All’ ombra dei platani, la AVP® si riunisce con alcuni ospiti di eccezione ad allietare la giornata svolta sempre all’ aperto

Questa volta sono tre magnifici platani che ci consentono di praticare il trattamento con il sole esponendo solamente gli occhi alla luce e tenendo il resto del corpo all’ ombra.  Ospiti di eccezione i signori Giuseppe detto Bepi e il signor Igino, oltre che tanti altri visitatori e socii, fra cui ben quattro insegnanti in pensione. Una nostra socia guida senza occhiali senza neanche accorgersene!

Guarigione immediata della presbiopía grazie alla forza di immaginazione in una visitatrice AVP® e qualche timido risultato iniziale in una giovane donna con oltre otto diottríe di miopía (in questo caso ha funzionato il «metodo dei quattro lati»)

Presso il ristorante «Una Roverella» di Bassano del Grappa la AVP® si è riunita sabato 28 maggio 2022 alla presenza di quasi vénti persone per dimostrare i fenomeni del riposo mentale nella cura della vista, riscontrando una guarigione immediata in una visitatrice che ha scoperto di possedere una ottima «forza di immaginazione» e la ha saputa mettere súbito all’ opera.

Presbiopía decennale risolta in poche ore senza occhiali (in un caso) e prevenzione della miopía con la lettura di un libro tenuto distante (in un altro)

Due casi importanti, tra gli altri: una insegnante risolve la sua decennale dipendenza dagli occhiali per vicino da 2,5 diottríe e lègge il carattere diamante (1 mm) mentre una ragazzina dodicenne dimostra di avere debellato la sua miopía scolastica leggendo da un metro e mezzo un libro in carattere ordinario.  Un altro visitatore estemporaneo ci racconta come da solo è riuscito a togliere l’ obbligo di guida con lenti sulla patente grazie ai materiali della Associazione Vista Perfetta®.

Partecipanti AVP® di tutte le età dimostrano i beneficî del riposo mentale con le tabelle di controllo e la stampa microscopica in una giornata di studio ricca di testimonianze positive presso AminArte a Milano

Straordinaria giornata di studio AVP® con quattordici persone di tutte le età, dai cinque anni agli oltre-ottanta, che hanno testimoniato progressi e guarigioni, oltre che come ricuperare dai cali di vista dovuti a sforzo mentale/spirituale dati dalla farsa-pandemica e annesse difficoltà. Un interessante caso di alta miopía che ha potuto dimostrare che non è impossibile vedere bene senza occhiali. La stampa microscopica dell’ epistolario «Lettere a Lydia».